Picnic at Galeria Rock

Un progetto fotografico dedicato ad un film che ho amato, “Picnic at Hanging Rock” di Peter Weir, realizzato nella città abbandonata di Galeria, nei pressi di Roma.  Avevo 15 o 16 anni quando in tv, una neonata Italia Uno, trasmise un film che mi stregò immediatamente. La magia di una storia che non aveva un finale definito, le musiche angoscianti, l’Australia che mi ha sempre affascinato, lo stile vittoriano così “gotico”. Picnic At Hanging Rock è uno dei miei film preferiti senza un vero perchè, c’è una “magia” come in tutte le cose che interessano che non sempre puoi spiegare. L’idea di rendere un omaggio “fotografico” a questo è nata dalla voglia di fare qualche cosa di differente rispetto al classico shooting fatto solo di bellezza femminile o di paesaggi. Qui l’abbigliamento è castigato, non è concesso nulla alla malizia e alle forme, tutto è suggestione, immaginazione, ed anche improvvisazione.

Le splendide ragazze che mi hanno supportato si sono fatte carico di procurarsi i capi d’abbigliamento, sposando la mia idea e collaborando così senza pretendere lo “shooting” pronto e servito, pertanto non finirò mai di ringraziarle una per una, Claudia Trovato, Valentina Sansone, Luisa Fiamma Camigioli e Simona Berterame.

Il gruppo di lavoro al termine del set: Make up: Eliana De Pari
Modelle: Valentina Sansone, Claudia Trovato, Luisa Fiamma Camigioli, Simona Berterame

picnic-at-galeria-rock_1553

 

Il making of

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *